Lomè e Tannoiser.JPG

IL CANE INFERNALE

Burattinaio: Patrizio Dall’Argine

Assistente :  Veronica Ambrosini

Burattini, scene, costumi: Patrizio Dall'Argine, Veronica Ambrosini


Un signore molto antipatico, a causa di un piccolo e insignificante incidente, decide per vendetta di sguinzagliare il suo cane infernale e seminare lo scompiglio in città. Dopo varie malefatte la Duchessa, su consiglio del piccolo Lomè, promette un premio a chi libererà la città dal cane. Arrivano così da ogni dove improbabili Cacciatori di Taglie, ma nessuno riesce a catturarlo. Alla fine sarà la musica ad ammansire la Belva, basterà cambiare l’approccio: usare per una volta il pensiero invece della solita violenza.


Dai 3 anni